Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Casa NOTIZIE NOTIZIE BITCOIN Elon Musk potrebbe essere indagato per manipolazione dei prezzi ...

Elon Musk potrebbe essere indagato per manipolazione dei prezzi delle criptovalute

-

- Annuncio pubblicitario -

Elon Musk potrebbe essere indagato per manipolazione dei prezzi delle criptovalute

La US Securities and Exchange Commission potrebbe continuare a indagare su Musk dopo che ha ripetutamente pubblicato che il prezzo delle criptovalute oscillava in modo irregolare.

Una fonte della società di servizi finanziari First Squawk ha affermato che la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti potrebbe indagare sui tweet di Elon Musk sulla criptovaluta Dogecoin. In risposta a queste informazioni, il CEO di Tesla ha scritto: "Spero che indagheranno, sarà fantastico".

Nell'aprile 4, Elon Musk ha affermato che Dogecoin era la sua "criptovaluta preferita" e ha aggiornato l'introduzione sulla sua homepage di Twitter. All'inizio di febbraio, il miliardario ha iniziato a twittare continuamente su questa valuta virtuale.

Il 4 febbraio, Musk ha dichiarato: “Non siamo miliardari per possedere Dogecoin. Questa è la criptovaluta di tutti e nel mio cuore solo Dogecoin ”. Due giorni dopo, ha continuato a fare un sondaggio sulla sua pagina personale, chiedendo: "Cosa vuoi usare come valuta in futuro". Immediatamente, quasi 2 milioni di persone hanno partecipato al sondaggio. Di cui il 2,5% degli utenti sceglie Dogecoin, il 71% sceglie altre valute.

Secondo Coindesk, il sostegno di Musk ha fatto aumentare il valore di Dogecoin di oltre il 55% il 7 febbraio. All'inizio della giornata, un Dogecoin ha oscillato nell'intervallo di $ 2, quindi è improvvisamente salito a $ 0,0560 nel pomeriggio, quindi si è stabilizzato a $ 0,087, fissando il prezzo più alto nella storia della criptovaluta per un giorno.

Alla fine di febbraio, Musk ha continuato a pubblicare foto di cani Shiba - il simbolo di Dogecoin - che sventolavano sulla luna. Questo tweet ha anche fatto aumentare immediatamente il prezzo di DOGE. In precedenza, il miliardario ha anche ammesso di aver acquistato suo figlio di 2 mesi - X Æ A-Xii - un Dogecoin.

Secondo Foxbusiness, la SEC non ha ancora confermato le indagini con Musk. Tuttavia, gli analisti sottolineano l'impatto diretto del CEO di Tesla sulla volatilità di Dogecoin, inoltre l'enorme investimento di Tesla in Bitcoin rende la SEC pienamente fondata per aprire un'ulteriore indagine sulla pratica manipolazione del micro mercato.

Questa non è la prima volta che Musk ha avuto problemi con la SEC. All'inizio del 2018, il CEO di Tesla è stato multato di oltre $ 20 milioni e costretto a dimettersi da presidente del consiglio di amministrazione della società dopo aver twittato: "Porterà Tesla all'attività privata dell'azienda di auto elettriche al livello di prezzo. Stock 420 USD".

Nonostante abbia twittato regolarmente su Dogecoin, Musk non sembra essere coerente sulla moneta. Su Twitter ha espresso sostegno a Dogecoin, ma parlando all'audio Clubhouse il 1 febbraio, il miliardario ha confermato che oltre a Bitcoin, gli altri suoi commenti erano "solo uno scherzo".

Fonte: vnexpress


Forse sei interessato:

- Annuncio pubblicitario -
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Scambio affidabile di Binance
- Pubblicità -Scambio affidabile di Binance

PIANO SUPERIORE DI TRANSAZIONE

NOVITÀ CALDE DELLA SETTIMANA

Nome Prezzo
Bitcoin
Bitcoin(BTC)
$ 11,756.05
Ethereum
Ethereum(ETH)
$ 408.00
ondulazione
XRP(XRP)
$ 0.289
bitcoin-cash
Bitcoin Cash(BCH)
$ 292.23
eos
EOS(EOS)
$ 3.40