Alla moglie dello sviluppatore di Tornado Cash è vietato parlare con suo marito

- Annuncio pubblicitario -

Parlando a Cointelegraph, Ksenia Malik ha affermato che le autorità olandesi trattano suo marito come se fosse “un pericoloso criminale.

Ksenia Malik, moglie del creatore di Tornado Cash Alexey Pertsev ha criticato le autorità olandesi per aver trattato suo marito come un "criminali pericolosi" dopo essere stato arrestato la scorsa settimana.

- Annuncio pubblicitario -

Agenzia olandese per le indagini e le informazioni finanziarie (FIOD) arrestato Pertsev il 12 agosto per aver presumibilmente utilizzato uno strumento di sicurezza basato su Ethereum per riciclaggio di denaro e occultamento di fondi criminali.

Parlando a Cointelegraph, Malik ha confermato che Pertsev è ancora sotto la custodia delle autorità olandesi e che da allora non ha più avuto la possibilità di contattare suo marito.

"Mio marito è stato tenuto in prigione come se fosse un pericoloso criminale", disse Malik.

"Sono sorpreso che uno possa essere arrestato per aver scritto codice open source".

Malik ha detto che lei "Posso solo immaginare cosa sta facendo mio marito e quanto sia difficile in questo momento", anche perché le autorità olandesi hanno completamente vietato a lei oa chiunque altro di entrare in contatto con Pertsev “una breve chiamata” anche non consentito.

Aggregatore finanziario decentralizzato (DeFi) 1inch tenne una manifestazione ad Amsterdam il 20 ottobre, per mostrare il supporto per Pertsev e supportare i diritti degli sviluppatori per creare software open source.

1inch è stato particolarmente esplicito sulla questione, dicendo che l'arresto di Pertsev minaccia "crea un pericoloso precedente”., perché può "uccide l'intero segmento del software open source" se gli sviluppatori sono ritenuti responsabili per qualsiasi software che creano che viene sfruttato da altri.

Malik ha detto che lei “molto grato a tutti coloro che hanno aiutato e sostenuto mio marito”, perché dimostra che "Alla gente importa davvero”.

Malik spera anche che la protesta non solo attiri l'attenzione sull'ingiustizia di Pertsev, ma influisca anche positivamente sulla natura dell'open source:

“Vogliamo renderlo pubblico in modo che quante più persone possibile vengano a conoscenza dell'arresto e dei suoi illeciti. Questo è un problema serio, poiché ogni sviluppatore open source e molti altri possono essere colpiti da questa accusa".

Tuttavia, il venture capitalist Kevin O'Leary ha dichiarato in una recente intervista che Era necessario l'arresto di Pertsev.

"Se dobbiamo sacrificarlo, va bene, perché vogliamo un po' di stabilità in quell'istituto". Egli ha detto.

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ritiene che da quando Pertsev ha creato Tornado Cash nel 2019, Tornado Cash abbia facilitato il riciclaggio di denaro più prezioso. 7 miliardi di dollari.


Vedi anche:

Vota questo post
- Annuncio pubblicitario -

COMMENTI

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito Web utilizza Akismet per limitare lo spam. Scopri come vengono approvati i tuoi commenti.

Forse sei interessato

Binance sequestra milioni di dollari relativi ad Axie Infinity Hack

Changpeng Zhao (CZ), CEO dell'exchange di criptovalute Binance, afferma che il suo exchange ha raccolto...

MetaMask consiglia agli utenti di disattivare il backup iCloud per evitare di esporre i dati del portafoglio

MetaMask ha informato gli utenti che il backup automatico dei dati nei dispositivi mobili Apple può essere...

Convex Finance ha corretto con successo un bug che potrebbe portare a 15 miliardi di dollari

Il protocollo Convex - una piattaforma che aumenta le ricompense per gli utenti della stablecoin Curve - ha corretto un bug che potrebbe portare a...

Il portafoglio Trezor è stato violato, avvertendo gli utenti di non aprire e-mail

Il produttore di cold wallet Trezor ha confermato agli utenti di essere oggetto di un attacco di phishing...

Il risarcimento per le vittime dell'hacking BSC è fino a 25 milioni di dollari

Di recente, la polizia britannica ha restituito la criptovaluta rubata alle vittime di un attacco informatico...

Articoli correlati

- Annuncio pubblicitario -